Le testate sportive ed il web non fanno altro che parlare dell’unificazione delle cinture dei Pesi  Massimi.

I principali protagonisti  sono: Anthony Joshua (20-0-0. 20Ko) campione WBA e IBF,  Deontay Wilder (39-0-0. 38Ko) campione WBC e   joseph Parker (24-0-0. 18Ko) campione WBO.
La “storia infinita”, inizia con Wilder che a suon di tweet “sfida” Joshua, – il promoter del campione WBA e IBF in risposta dichiara che bisogna rispondere, prima agli obblighi che ha da campione ed accettare gli sfidanti delle sue federazioni-  che afferma via stampa, che l’unificazione potrebbe avvenire nel 2018.
In seguito, il manager di Parker, afferma di aver ricevuto un’email al quanto ridicola che proponeva una divisione tra un ipotetico match tra Joshua e Parker pari all’ 80% – 20%. Aggiungendo che ovviamente il minimo che il suo pugile è disposto ad accettare è un 65-35.
Nel frattempo Wilder, continua il suo teatrino via social affermando che la resa dei conti è arrivata e che Joshua finirà al tappeto. Non manca la risposta del britannico Anthony, affermando che sino ad ora nessuno dei campioni, sia WBC che WBO ha avanzato una sola proposta ufficiale. Aggiungendo che sino ad ora gli unici che davvero vogliono il combattimento sono lui ed il suo manager.

Insomma la “storia infinita” è solo iniziata, ma siamo certi che una sorta di resa dei conti avverrà.
Dalle affermazioni si intuisce che il tutto sarà svolto nel 2018, certi di una serie di combattimenti davvero entusiasmanti.
Dire che il Ko sarà nell’aria è un’affermazione banale per quanto scontata. Non vediamo l’ora di poter assistere a questo scontro tra titani, pronti a dimostrare il loro valore davanti a tutto il mondo.

Facebook Comments

2 thoughts on “Joshua, Wilder e Parker il “triangolo” dei pesi massimi

  • Cesare81

    In tutta sincerità, Parker non lo prendo neanche in considerazione. Tuttavia un match tra Wilder e Joshua non ha assolutamente un esito scontato. Sicuramente Joshua è tecnicamente migliore, ma Wilder ha delle granate al posto delle mani.

    • Sono d’accordo con te Cesare, Parker non lo vedo all’altezza. Poi… Indubbiamente la boxe è imprevedibile ma diciamocelo, il vero Match è tra Joshua e Wilder. Comunque da quello che si capisce da varie dichiarazioni e comunicati stampa il primo match dovrebbe essere Joshua vs Parker e poi il gran finale.

Lascia un commento