Quella di domani sarà una nottata interessante per la boxe mondiale, diversi i titoli in gioco:
A New York Sarà in palio la cintura ad interim WBC dei pesi medi, tra il 27enne imbattuto Jermall Charlo (26-0-0. 20Ko) e Hugo Centeno(26-1-0. 14Ko). In palio anche il titolo “regolare” WBA dei pesi Super Piuma, con un match tra il giovanissimo Gervonta Davis (19-0-0. 18 Ko) contro Jesus Cuellar (28-2-0. 21 Ko).

Il giovanissimo Charlo, già detentore del titolo IBF dei super welter, ha da poco fatto il passo di categoria per entra nei medi e conquistarne la cintura WBC. Si tratta di un pugile davvero fenomenale, dotato di grande forza fisica, il suo record  para chiaro, con un 77% di KO. Dal  canto suo l’avversario Centeno ha anch’esso un curriculum di tutto rispetto, ventisette incontri disputati con una sola sconfitta. Un combattente rapido e tecnico, sarà in grado di sconfiggere un fenomeno come Jermall Charlo?
Highlights:

L’imbattuto ventitreenne statunitense Gervonta Davis, già campione IBF nel 2017 sempre nella categoria Super Piuma, affronterà il trentaduenne argentino Jesus Cuellar (28-2-0. 21 Ko).
Cuellar è stato campione in una categoria inferiore, quindi nei piuma, per 3 anni (2013-2016). Fino alla sconfitta subita contro Abner Mares, ancora campione “Regolare WBA”.
Un combattimento di alto prestigio ci aspetta. Entrambi possiedono il fatidico colpo del KO. Le percentuali di atterramento sono altissime, 95% di Ko per il giovanissimo statunitense e 70% per L’Argentino.

 

Anche a Belfast, nell’Irlanda del Nord sarà una serata entusiasmante per gli appassionati. Carl Frampton (24-1-0. 14 Ko)  e Nonito Donaire (38-4-0. 24Ko) incroceranno i guantoni per il titolo WBO ad interim, nella categoria dei pesi Piuma.
A concludere la serata Irlandese, Il campione WBO dei pesi gallo Zolani Tete (26-3-0. 21 Ko), difenderà il titolo contro il veterano Omar Narvaez (48-2-2. 25 Ko).

Frampton è stato già campione WBA nella sua categoria. Famoso per essere stato ad oggi, l’unico ad aver sconfitto lo stoico Leo Santa Cruz nel luglio del 2016. Gli portò via la cintura, riconquistata però dopo soli sei mesi durante il remake.
Carl è un combattente dotato di enormi capacità tecniche e saprà fare del suo meglio, contro l’ex Super Gallo Nonito Donaire. Il filippino Donaire è stato campione WBO dal marzo del 2015 a novembre dell’anno dopo, quando incrociò Jessie Magdaleno, che detiene tutt’ora la cintura presa a Nonito.

Zolani Tete è famoso per i suoi colpi “fulminanti”, tutti si ricorderanno del match disputato contro Gonya. Terminato una manciata di  secondi dopo il gong. Questa volta difenderà la cintura WBO contro il veterano Omar Narvaez, già campione Super Mosca nella WBO, per svariati anni. Due ottimi pugili a confronto dunque:

 

Facebook Comments

Lascia un commento