Questo sabato ci aspetta un match davvero interessante, due ori olimpici si scontreranno per il titolo super piuma WBO. Si tratta di del campione Ucranio Vasyl Lomachenko e dell’attuale campione super gallo WBA Guillermo Rigondeaux. Rigondeaux per afferrare la cintura salirà di due categorie di peso; ricordiamo inoltre che nel caso di sconfitta la WBA gli revocherà la cinutra (https://www.tuttoboxe.it/2017/11/29/lo-sfogo-di-rigondeaux/).
Apprendiamo da Boxingscene che il manager di Vasyl -Arum-, prevede un atterramento -a favore del suo pugile- entro la nona ripresa, descrivendo bene le qualità del pupillo:

“Rigondeaux è un combattente tremendo, ma Lomachenko è il miglior combattente che abbia mai visto.
La differenza tra Rigondeaux e Lomachenko è che l’ultimo ha tutte le abilità del mondo e accumula punti. E’ sempre alla ricerca di come possa distruggere il suo avversario.

Inoltre sembrerebbe che dopo un “tour” mondiale di combattimenti -almeno 3 nel 2018- Vasyl passerà alla categoria dei Leggeri (61Kg), ovviamente anche li per affermarsi e conquistare titoli mondiali.

Insomma, non ci resta altro che aspettare sabato per vedere gli sviluppi di questo -speriamo- spettacolare evento. Molte previsioni e prospetti futuri sono già in ballo.

“TuttoBoxe”

Facebook Comments

Lascia un commento