Il super campione dei pesi medi GGG  (Golovkin) è in attesa del suo remake contro Canelo Saul Alvarez. Un remake che servirà a far terminare tutte le polemiche scaturite dal pareggio nel primo combattimento. Ma Nel frattempo,  Canelo ha subito una squalifica per doping.

Se la commissione dovesse tenere fuori il messicano Alvarez per più di un anno, si aprirebbe la strada per un match tra il super campione GGG -detentore dei titoli IBF, WBC, WBA- e il nipponico Murata, detentore della cintura “Regolare WBA”.

Bob Arum della Top Rank, vorrebbe organizzare il combattimento in Giappone. Murata è un idolo nel suo paese, ed è  certo che riuscirebbe ad attirare svariate decina di migliaia di fan. Per quanto riguarda la data, per ora bisogna accontentarsi della sola stagione e pare si parli dell’autunno.

Murata è appena uscito vincitore contro il nostro Blandamura, con un Ko alla ottava ripresa. E’ un pugile indubbiamente talentuoso, che possiede “la dinamite” nelle mani. Ma obiettivamente, non ha mai affrontato pugili di grandissimi caratura. Nonostante Ciò, Arum vede molto probabile la vittoria del nipponico.  Affermando che se Canelo riceverà una squalifica a lungo termine, è bene spostare l’attenzione mondiale in Giappone.

One thought on “Golovkin contro Murata?”

Lascia un commento