Canelo Saul Alvarez attuale campione dei pesi medi nelle federazioni WBC e WBA, ha da  poco rilasciato una dichiarazione riguardante il suo vecchio avversario Floyd Mayweather.
Canelo prende parola dopo il tram tram di dichiarazioni del vecchio re  dei pesi welter (Floyd). A quanto pare l’ex campione ha tutta l’intenzione di tornare sul ring, per affrontare il vecchio rivale Manny Pacquiao o in alternativa, colui che ha combattuto e vinto la star delle MMA -McGregor-  Khabib Abdulmanapovič Nurmagomedov.
A questo punto Alvarez ha preso la palla al balzo, rilasciando le seguenti dichiarazioni:

“E’ qualcosa che mi piacerebbe fare, se vuole -Mayweather- tornare ed è ancora motivato dovrebbe farlo bene, nel modo giusto e darmi l’opportunità di fare quella rivincita e dimostrare chi è il migliore.”
“Nel nostro primo match è stata l’esperienza a battermi, ero giovane.” Ammettendo in seguito:  “E’ comunque un grande combattente. Mi piacerebbe avere l’opportunità di mettermi alla prova in questo momento della mia carriera. Penso che oggi sarebbe molto diverso, mi piacerebbe avere questa rivincita è dimostrare a tutti chi è il migliore.”

Dichiarazioni sicuramente interessanti, ma ci chiediamo quanto l’ormai 41enne Floyd abbia in mente di accettare la sfida.
Senza dubbio ascoltare un Floyd che impone all’attuale campione dei pesi medi una determinata categoria di peso sarebbe una mossa intelligente… Welter? Superleggeri?

Lascia un commento