La campionessa europea Silvia Bortot di nuovo sul ring il 25 maggio

riceviamo e pubblichiamo:

Nella riunione di Scanzorosciate (BG) ci saranno anche Elena Ghezzi e l’esordio nei Pro di Francesco Schiattone

Match di rientro per la campionessa europea dei Superleggeri Silvia Bortot sabato 25 maggio a Scanzorosciate (BG). La riunione pugilistica organizzata dalla Boxing Team guidata da Massimo Brognara, in collaborazione con Boxe Caloi e Accademia 360, vedrà inoltre Elena Ghezzi impegnata nel suo quarto appuntamento e l’esordio nei pro di Francesco Schiattone. Il programma della serata al Palasport in via Ambrosoli 1 inizierà alle 19.30, con sei match dei dilettanti.

Silvia Bortot è determinata:<<Tornare sul ring dopo aver vinto un titolo Ebu richiede molta attenzione e preparazione allo stesso tempo, perché ora c’è una cintura da onorare. Fisicamente mi sento molto bene; è da mesi che mi sto preparando senza nessuna pausa, quindi posso ritenermi molto soddisfatta e molto carica per risalire su quel quadrato>>. La sfidante è Mariam Tatunashvili: atleta classe ’98, proviene dalla Georgia e ha disputato 16 match da pro (3 vittorie per Ko, 11 sconfitte, 2 pareggi).

<<L’avevo già affrontata nel 2015 in una disciplina diversa dal pugilato: c’era in palio la cintura europea di K1. Vinsi ai punti, dopo averla messa al tappeto nel secondo round. È più giovane di me, ma decisamente coriacea: avanzava sempre in carica.

Perciò sarà indubbiamente un match frizzante e pieno di energie, visto che da parte sua c’è il dente avvelenato. Sicuramente non mi troverà impreparata, anzi a dire il vero vorrei chiudere il match prima dell’ottavo round!>>.Silvia “Sbim Boom” sottolinea:<<Con il coach Luca Tescaroli stiamo lavorando molto bene sulla potenza e l’esplosività dei colpi. Mi sta costruendo una boxe addosso che mi è sempre stata appartenuta ma mai sviluppata: infatti i risultati parlano da soli! I sacrifici e le fatiche quotidiane da parte di entrambi sono molti, non lo nascondo, ma la strada è quella giusta. Luca è maniacale nelle preparazioni, con lui si studia ogni minuto d’allenamento; non potevo trovare un preparatore migliore, sia in ambito atletico che pugilistico>>. Silvia Bortot (’84) ha vinto l’Europeo dei pesi Superleggeri l’11 gennaio 2019; il suo score è di 7 incontri, con 6 vittorie (di cui 2 per Ko) e 1 pari.

Sabato 25 maggio si disputeranno altri due match tra professionisti. Nei pesi Leggeri sulla lunghezza delle sei riprese combatterà Elena Ghezzi, atleta di Bellagio allenata dal maestro Frigerio; classe ’82, finora conta due vittorie e una sconfitta. C’è attesa per l’esordio del pugile milanese Francesco Schiattone (Superleggeri), allenato dal Maestro Migale Damiano ma della scuderia Royal Boxing Team: il suo primo incontro da professionista sarà di quattro round.

La riunione pugilistica inizierà con 6 incontri dilettanti:

Pietro Cordella (Junior – 60kg)
Simona Orita (Elite II – 54kg)
Omar Haddoumi (Elite – 75kg)
Gazment Halimi (Elite – 69kg)
Fabiano Zana (Elite – 69kg)
Davide Amico (Elite – 64kg)

Sponsor dell’evento: Why Sport
Info Ticket: Gradinate 10 euro; Bordo Ring 15 Euro